venerdì 22 luglio 2011

E dimmi che non vuoi morire.

Nell'orto dei miei c'è un pergolo di uva Bacò.
Lo ha messo in piedi mio padre, ci ha sistemato sotto un ciocco di legno a mo' di tavolino, un po' di vecchie sedie. È un bel posto dove riposarsi un po'.
Anche perché dai tralci scendono bellissimi grappoli violetti, con questi acini rotondi che quasi fanno fastidio nella loro ottusa regolarità-

e a me piace star seduto là sotto, ascoltare i grilli, allungare una mano e cogliere quegli acini acidi e dolci.
Peccato che mi sento proprio che sto morendo- altrimenti sarebbe davvero divertente.

1 commento:

  1. Ma che bellezza.

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina

Ricordate che potete ferirmi. Se ancora ne avete voglia, scrivete pure: